Lunedì 21 maggio 2018
ORE 07:00 Le vite degli altri (pt.4)

GIOVANNA PEDERZINI, LA SOPRANO AMANTE DEL GERARCA
Può una donna dolce e colta come la grande soprano Gianna Pederzini amare il peggiore dei fascisti, il ras di Cremona, Roberto Farinacci, detto Robertino? Si amarono, ma fu un amore doloroso. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović.

ORE 07:05 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.4)

SCUOLA PRIMARIA DI CANALE - PERGINE (Quarta parte)
Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Un programma di Luca Caracristi, Alice Manfredi e Matteo Gentilini.

ORE 09:00 MAR Storia di una ferrovia (pt.1)

IL MONTE SAN GIOVANNI
Un nuovo programma ripercorre la storia della ferrovia che collegava Mori Arco e Riva del Garda nei primi anni del '900. Nella prima puntata si analizza la conformazione geologica e la morfologia del terreno che la ferrovia percorreva. A cura di di Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini.

ORE 11:00 Quasi maestri (pt.7)

ELISA, L'ORAFA
Elisa è diventata Orafa quasi per caso. Nel suo piccolo laboratorio in centro a Riva del Garda, ogni anno crea una collezione di grande design ed eleganza. La sua presenza sul web la rende un caso interessante per capire che l'artigianato, oggi, è più contemporaneo che mai.

ORE 15:00 Le vite degli altri (pt.4)

GIOVANNA PEDERZINI, LA SOPRANO AMANTE DEL GERARCA
Può una donna dolce e colta come la grande soprano Gianna Pederzini amare il peggiore dei fascisti, il ras di Cremona, Roberto Farinacci, detto Robertino? Si amarono, ma fu un amore doloroso. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović.

ORE 15:05 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.4)

SCUOLA PRIMARIA DI CANALE - PERGINE (Quarta parte)
Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Un programma di Luca Caracristi, Alice Manfredi e Matteo Gentilini.

ORE 17:00 MAR Storia di una ferrovia (pt.1)

IL MONTE SAN GIOVANNI
Un nuovo programma ripercorre la storia della ferrovia che collegava Mori Arco e Riva del Garda nei primi anni del '900. Nella prima puntata si analizza la conformazione geologica e la morfologia del terreno che la ferrovia percorreva. A cura di di Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini.

ORE 20:30 I nuovi documentari (pt.105)

ANGELO MOTT. UN RICORDO
Attraverso le parole e i ricordi della figlia Maria Pia Paola, si tratteggia la figura di Angelo Mott. Senatore eletto nel collegio di Pergine Valsugana ricoprì importanti incarichi di Governo, fornendo un fondamentale contributo all’istituzione del Ministero della Sanità. A cura di Lorenzo Pevarello.

ORE 22:00 I nuovi documentari (pt.105)

ANGELO MOTT. UN RICORDO
Attraverso le parole e i ricordi della figlia Maria Pia Paola, si tratteggia la figura di Angelo Mott. Senatore eletto nel collegio di Pergine Valsugana ricoprì importanti incarichi di Governo, fornendo un fondamentale contributo all’istituzione del Ministero della Sanità. A cura di Lorenzo Pevarello.