Giovedì 21 giugno 2018
ORE 07:00 Le vite degli altri (pt.13)

PIERO AGOSTINI, IL GIORNALISTA GENTILUOMO
Piero Agostini è stato uno dei migliori giornalisti che la nostra terra abbia mai avuto. Un signore della notizia e un gentiluomo. Aveva previsto la crisi del giornalismo e criticato aspramente, anche con i suoi modi gentili, chi puntava al sensazionalismo. Il suo motto era: prima di scrivere una notizia occorre incrociare le fonti per non sbagliare.

ORE 07:05 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.13)

SCUOLA PRIMARIA CRISPI - TRENTO (Terza parte)
Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Le puntate sono l'ultima tappa di un percorso didattico in cui i ragazzi imparano cosa sono le fonti storiche e come lavorano gli storici.

ORE 09:00 Il teatro siamo noi (pt.4)

ALEX BRÜCKE LANGER
La produzione teatrale nel Trentino Alto Adige ha spesso incrociato negli anni le vicende storiche del territorio, portando in scena importanti frammenti di memorie locali. Un programma a cura di Claudia Gelmi.

ORE 11:00 Inquietudini del '500 (pt.1)

LE ORIGINI
Le origini di Jacopo Aconcio, da Ossana al Concilio di Trento, introducendo la sua opera più nota: "Gli Stratagemmi di Satana". Una serie a cura di Hermes Cavagnini, in collaborazione con Paola Giacomoni, Università di Trento e Comune di Ossana.

ORE 15:00 Le vite degli altri (pt.13)

PIERO AGOSTINI, IL GIORNALISTA GENTILUOMO
Piero Agostini è stato uno dei migliori giornalisti che la nostra terra abbia mai avuto. Un signore della notizia e un gentiluomo. Aveva previsto la crisi del giornalismo e criticato aspramente, anche con i suoi modi gentili, chi puntava al sensazionalismo. Il suo motto era: prima di scrivere una notizia occorre incrociare le fonti per non sbagliare.

ORE 15:05 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.13)

SCUOLA PRIMARIA CRISPI - TRENTO (Terza parte)
Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Le puntate sono l'ultima tappa di un percorso didattico in cui i ragazzi imparano cosa sono le fonti storiche e come lavorano gli storici.

ORE 17:00 Il teatro siamo noi (pt.4)

ALEX BRÜCKE LANGER
La produzione teatrale nel Trentino Alto Adige ha spesso incrociato negli anni le vicende storiche del territorio, portando in scena importanti frammenti di memorie locali. Un programma a cura di Claudia Gelmi.

ORE 20:30 Turisti Km0. Seconda stagione (pt.7)

PINÉ-CEMBRA
Oggi partiamo alla scoperta dell’altopiano di Piné e della Val di Cembra. Visiteremo la miniera dell’Erdemolo, successivamente l’area archeologica di Acqua Fredda dove è stata riportata alla luce una batteria di nove forni fusori per la creazione del rame. Concluderemo il nostro viaggio con la visita al Castello di Roccabruna a Fornace.

ORE 20:40 Smacafam (pt.7)

GIANNI TOMASI
Gianni è il gestore della storica trattoria trentina “Al Volt”. Da lui sono passati tantissimi nomi illustri dello spettacolo e alcuni di questi proprio per assaggiare i suoi canederli. Gianni infatti custodisce delle storie e degli aneddoti sui canederli davvero particolari, a partire dai lanzichenecchi.

ORE 22:00 Turisti Km0. Seconda stagione (pt.7)

PINÉ-CEMBRA
Oggi partiamo alla scoperta dell’altopiano di Piné e della Val di Cembra. Visiteremo la miniera dell’Erdemolo, successivamente l’area archeologica di Acqua Fredda dove è stata riportata alla luce una batteria di nove forni fusori per la creazione del rame. Concluderemo il nostro viaggio con la visita al Castello di Roccabruna a Fornace.

ORE 22:10 Smacafam (pt.7)

GIANNI TOMASI
Gianni è il gestore della storica trattoria trentina “Al Volt”. Da lui sono passati tantissimi nomi illustri dello spettacolo e alcuni di questi proprio per assaggiare i suoi canederli. Gianni infatti custodisce delle storie e degli aneddoti sui canederli davvero particolari, a partire dai lanzichenecchi.