Mercoledì 17 ottobre 2018
ORE 07:00 L'ultimo anno 1917-1918 (pt.3)

LA METAMORFOSI DELLA GUERRA
Per mobilitare la società e convincere i soldati della necessità di uccidere il nemico, governi e apparati propagandistici demonizzano l'avversario dipingendolo come barbaro e animale. In realtà, la guerra risveglia istinti primordiali che trasformano gli stessi soldati in «belve assetate di sangue». Un programma di Lorenzo Gardumi.

ORE 07:10 Fotoromanzo del '68 (pt.2)

VIETNAM VIETNAM
Ottobre 1966, gli studenti occupano la facoltà di Sociologia a Trento: è la prima frizione tra la direzione e il corpo studentesco. Gli studenti sentono di avere voce nell'imminente stesura del piano di studi. Cioè dei corsi e degli esami necessari per arrivare alla laurea.

ORE 09:00 Storie di qui venute da altrove (pt.5)

LE TRADIZIONI
Sant’Ana e Sant’Olimpia: il folklore come collante della comunità, le nuove generazioni recuperano le antiche tradizioni e riscoprono le proprie origini. Ascoltando i racconti dei discendenti dei migranti trentini in Brasile scopriamo il forte legame ancora presente con il nostro territorio e con le nostre tradizioni. Un programma a cura di Manu Gerosa.

ORE 11:00 Album di comunità. Terza stagione (pt.6)

PASSATO PROSSIMO
Attraverso i loro racconti, Remo Celva ed Eleonora Cumerlotti ci portano in un viaggio nel passato vicino e lontano: quando le strade sterrate erano percorse solo a piedi e le levatrici andavano di casa in casa per assistere le partorienti. Le prime automobili e le prime televisioni, nel secondo dopoguerra, preannunciano però l'inizio di una nuova epoca.

ORE 15:00 L'ultimo anno 1917-1918 (pt.3)

LA METAMORFOSI DELLA GUERRA
Per mobilitare la società e convincere i soldati della necessità di uccidere il nemico, governi e apparati propagandistici demonizzano l'avversario dipingendolo come barbaro e animale. In realtà, la guerra risveglia istinti primordiali che trasformano gli stessi soldati in «belve assetate di sangue». Un programma di Lorenzo Gardumi.

ORE 15:10 Fotoromanzo del '68 (pt.2)

VIETNAM VIETNAM
Ottobre 1966, gli studenti occupano la facoltà di Sociologia a Trento: è la prima frizione tra la direzione e il corpo studentesco. Gli studenti sentono di avere voce nell'imminente stesura del piano di studi. Cioè dei corsi e degli esami necessari per arrivare alla laurea.

ORE 17:00 Storie di qui venute da altrove (pt.5)

LE TRADIZIONI
Sant’Ana e Sant’Olimpia: il folklore come collante della comunità, le nuove generazioni recuperano le antiche tradizioni e riscoprono le proprie origini. Ascoltando i racconti dei discendenti dei migranti trentini in Brasile scopriamo il forte legame ancora presente con il nostro territorio e con le nostre tradizioni. Un programma a cura di Manu Gerosa.

ORE 20:30 Le vite degli altri (pt.7)

DOMENICO BASSETTI, “NICO” L’AFRICANO
Domenico Bassetti nel 1867 fondò il villaggio trentino di Palestro in Algeria: un piccolo paese di 56 famiglie, che venne distrutto da un incursione dei Berberi. Tutti gli uomini furono uccisi, mentre donne e bambini vennero risparmiati e portati via, forse ridotti in schiavitù.

ORE 20:35 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.2)

SCUOLA PRIMARIA DI CANALE - PERGINE (Seconda parte)
Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Un programma di Luca Caracristi, Alice Manfredi e Matteo Gentilini.

ORE 22:00 Le vite degli altri (pt.7)

DOMENICO BASSETTI, “NICO” L’AFRICANO
Domenico Bassetti nel 1867 fondò il villaggio trentino di Palestro in Algeria: un piccolo paese di 56 famiglie, che venne distrutto da un incursione dei Berberi. Tutti gli uomini furono uccisi, mentre donne e bambini vennero risparmiati e portati via, forse ridotti in schiavitù.

ORE 22:05 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.2)

SCUOLA PRIMARIA DI CANALE - PERGINE (Seconda parte)
Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Un programma di Luca Caracristi, Alice Manfredi e Matteo Gentilini.