Venerdì 11 gennaio 2019
ORE 07:00 Quasi maestri. Seconda stagione (pt.9)

I FALEGNAMI Pietro e Nicola sono amici di vecchia data. Dopo anni di concerti con la loro band reggae, hanno iniziato una nuova collaborazione e avviato una falegnameria molto particolare. Pietro si dedica alla pittura e alla verniciatura, Nicola progetta e produce i mobili.

ORE 09:00 Novembre 1966. Primiero (pt.7)

PIA GAIO Siamo a Imèr, Pia Gaio ha 26 anni. Il 4 novembre tutti i vicini, circa 40 persone, si radunano da Pia convinti che la secolare presenza dell'edificio sia garanzia di sicurezza. Ma il terreno a monte cede e il fango invade la casa. Inizia per Pia un peregrinare di casa in casa, alla ricerca di alloggio e aiuto, che durerà 6 anni.

ORE 11:00 L'ultimo anno 1917-1918 (pt.1)

SANGUE, MERDA E FANGO: L’ESPERIENZA DEI SOLDATI NELLE TRINCEE Tre parole riassumono l'esperienza dei soldati nelle trincee della Grande Guerra, un vissuto fatto di orrore, paura, alienazione, brutalità, sporcizia, un letamaio materiale che consuma fisicamente, moralmente e psicologicamente i combattenti. Un programma di Lorenzo Gardumi.

ORE 11:10 Le vite degli altri (pt.3)

ETTORE ZOMER, IL CICLISTA UCCISO Ammazzato perché andava troppo forte. Era davvero formidabile Ettore Zomer su quella bicicletta. Soprannominato “Bona”, per tutti era “el bocia”, il ragazzo. Pedalava come un forsennato, in pianura ma anche in salita. Fu ammazzato da un avversario troppo invidioso. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović.

ORE 15:00 Quasi maestri. Seconda stagione (pt.9)

I FALEGNAMI Pietro e Nicola sono amici di vecchia data. Dopo anni di concerti con la loro band reggae, hanno iniziato una nuova collaborazione e avviato una falegnameria molto particolare. Pietro si dedica alla pittura e alla verniciatura, Nicola progetta e produce i mobili.

ORE 17:00 Novembre 1966. Primiero (pt.7)

PIA GAIO Siamo a Imèr, Pia Gaio ha 26 anni. Il 4 novembre tutti i vicini, circa 40 persone, si radunano da Pia convinti che la secolare presenza dell'edificio sia garanzia di sicurezza. Ma il terreno a monte cede e il fango invade la casa. Inizia per Pia un peregrinare di casa in casa, alla ricerca di alloggio e aiuto, che durerà 6 anni.

ORE 20:30 Turisti Km0. Terza stagione (pt.2)

VALSUGANA Cominciamo da Forte Colle delle Benne, situato sul colle che sovrasta il lago di Levico, per poi proseguire verso Pergine alla chiesa della Natività di Maria. infine spostandoci in direzione Canezza scopriamo il Museo del Paracarro, sicuramente tra i più originali dell’intera regione!

ORE 20:40 Donne di montagna (pt.4)

ANNA NICOLUSSI PRINCIPE E MARIA NICOLUSSI CASTELLAN A pochi chilometri dal Lago di Lavarone si trova il paesino di Lusérn/Luserna dove ancora oggi si tramanda l’antica lingua cimbra. La centenaria Anna fin da piccola andava nei boschi con Maria per raccogliere funghi e lamponi e poi, in cerca di fortuna, è emigrata in Svizzera.

ORE 22:00 Turisti Km0. Terza stagione (pt.2)

VALSUGANA Cominciamo da Forte Colle delle Benne, situato sul colle che sovrasta il lago di Levico, per poi proseguire verso Pergine alla chiesa della Natività di Maria. infine spostandoci in direzione Canezza scopriamo il Museo del Paracarro, sicuramente tra i più originali dell’intera regione!

ORE 22:10 Donne di montagna (pt.4)

ANNA NICOLUSSI PRINCIPE E MARIA NICOLUSSI CASTELLAN A pochi chilometri dal Lago di Lavarone si trova il paesino di Lusérn/Luserna dove ancora oggi si tramanda l’antica lingua cimbra. La centenaria Anna fin da piccola andava nei boschi con Maria per raccogliere funghi e lamponi e poi, in cerca di fortuna, è emigrata in Svizzera.