Mercoledì 16 gennaio 2019
ORE 07:00 Che storia la storia (pt.10)

GIOVANNI CAPRONI. Nel 1950 il presidente degli Stati Uniti Harry Truman invita alla Casa Bianca un trentino. Si tratta di Giovanni Battista (detto Gianni) Caproni, ingegnere aeronautico, imprenditore e pioniere dell'aviazione. L'ultima puntata del nostro history game è dedicata alla sua avventurosa biografia.

ORE 09:00 Novembre 1966. Primiero (pt.10)

LA PAURA Pioggia, neve e vento andarono a colpire un terreno già saturo e ad incrementare la portata dei torrenti che raggiunse valori mai toccati.Il torrente Cismon, che normalmente ha una portata media di 12 mc/s (metri cubi al secondo), raggiunse i 750 mc/s che diventarono 1560 dopo la confluenza del torrente Vanoi.

ORE 11:00 Smacafam (pt.7)

GIANNI TOMASI Gianni è il gestore della storica trattoria trentina “Al Volt”. Da lui sono passati tantissimi nomi illustri dello spettacolo e alcuni di questi proprio per assaggiare i suoi canederli. Gianni infatti custodisce delle storie e degli aneddoti sui canederli davvero particolari, a partire dai lanzichenecchi.

ORE 11:10 Storie in scatola. Sesta stagione (pt.4)

SCUOLA PRIMARIA DI CANALE - PERGINE (Quarta parte) Nuove scatole e nuove storie per il programma realizzato con l'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Un programma di Luca Caracristi, Alice Manfredi e Matteo Gentilini.

ORE 15:00 Che storia la storia (pt.10)

GIOVANNI CAPRONI. Nel 1950 il presidente degli Stati Uniti Harry Truman invita alla Casa Bianca un trentino. Si tratta di Giovanni Battista (detto Gianni) Caproni, ingegnere aeronautico, imprenditore e pioniere dell'aviazione. L'ultima puntata del nostro history game è dedicata alla sua avventurosa biografia.

ORE 17:00 Novembre 1966. Primiero (pt.10)

LA PAURA Pioggia, neve e vento andarono a colpire un terreno già saturo e ad incrementare la portata dei torrenti che raggiunse valori mai toccati.Il torrente Cismon, che normalmente ha una portata media di 12 mc/s (metri cubi al secondo), raggiunse i 750 mc/s che diventarono 1560 dopo la confluenza del torrente Vanoi.

ORE 20:30 Pioniere (pt.4)

TANTE VITE, UNA PASSIONE. ELENA BOLECH Quando Elena Bolech fa il liceo, a fianco della strada ci sono i fossati dove saltare durante i bombardamenti. Inizia così il suo racconto, con la leggerezza ferma di chi ha vissuto con consapevolezza la propria vita. Si laurea in farmacia, si sposa, cambia più volte pelle senza perdere mai la passione per l’arte.

ORE 22:00 Pioniere (pt.4)

TANTE VITE, UNA PASSIONE. ELENA BOLECH Quando Elena Bolech fa il liceo, a fianco della strada ci sono i fossati dove saltare durante i bombardamenti. Inizia così il suo racconto, con la leggerezza ferma di chi ha vissuto con consapevolezza la propria vita. Si laurea in farmacia, si sposa, cambia più volte pelle senza perdere mai la passione per l’arte.