Venerdì 18 gennaio 2019
ORE 07:00 Quasi maestri. Seconda stagione (pt.10)

LA VETRAIA. Dopo gli studi a Bolzano, Sabrina sta per aprire il suo laboratorio professionale da vetraia. Nel frattempo, i mercatini di Natale e i tanti festival ai quali partecipa sono il momento ideale per far conoscere la sua passione e vendere i suoi gioielli fatti a mano.

ORE 09:00 Novembre 1966. Primiero (pt.12)

GLI AIUTI Gli interventi del 1966 furono basati, almeno nei primi momenti, sull'improvvisazione generosa di singoli e di gruppi. Un momento drammatico si trasformò in un importante esempio di solidarietà.

ORE 11:00 L'ultimo anno 1917-1918 (pt.2)

I VOLTI (RAPPRESENTATI) DELLA GUERRA: L’IMMAGINE DELLA GRANDE GUERRA, TRA STEREOTIPI E REALTÀ La guerra rappresentata dalla propaganda e la guerra reale, quella vissuta dai soldati in prima linea, un confronto tra due realtà inconciliabili . Un programma di Lorenzo Gardumi, con la partecipazione di Quinto Antonelli e Luciana Palla. Regia e montaggio di Marco Benvenuti.

ORE 11:10 Le vite degli altri (pt.4)

GIOVANNA PEDERZINI, LA SOPRANO AMANTE DEL GERARCA Può una donna dolce e colta come la grande soprano Gianna Pederzini amare il peggiore dei fascisti, il ras di Cremona, Roberto Farinacci, detto Robertino? Si amarono, ma fu un amore doloroso. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović.

ORE 15:00 Quasi maestri. Seconda stagione (pt.10)

LA VETRAIA. Dopo gli studi a Bolzano, Sabrina sta per aprire il suo laboratorio professionale da vetraia. Nel frattempo, i mercatini di Natale e i tanti festival ai quali partecipa sono il momento ideale per far conoscere la sua passione e vendere i suoi gioielli fatti a mano.

ORE 17:00 Novembre 1966. Primiero (pt.12)

GLI AIUTI Gli interventi del 1966 furono basati, almeno nei primi momenti, sull'improvvisazione generosa di singoli e di gruppi. Un momento drammatico si trasformò in un importante esempio di solidarietà.

ORE 20:30 Turisti Km0. Terza stagione (pt.3)

ALTO GARDA Un nuovo viaggio a Km0 che parte dalla panoramica piana dell’Alto Garda, dove si erge l’antico Castello di Arco. Da qui ci si sposta nella cittadina di Riva del Garda dove ha sede il MAG (Museo Alto Garda). L'escursione si conclude risalendo da un sentiero di Nago fino a Castel Penede, luogo d'insediamento prima gallico e poi romano.

ORE 20:40 Donne di montagna (pt.5)

ROBERTO MARZARI, MARTINA MARZARI, ANNETTA RECH (1919-2006). La vita di Annetta è stata caratterizzata da scelte appassionate e controcorrente, come l'antifascismo e l'impegno nella Resistenza. E la memoria di questa storia è custodita da Roberto e Martina nella vecchia casa dei Morganti.

ORE 22:00 Turisti Km0. Terza stagione (pt.3)

ALTO GARDA Un nuovo viaggio a Km0 che parte dalla panoramica piana dell’Alto Garda, dove si erge l’antico Castello di Arco. Da qui ci si sposta nella cittadina di Riva del Garda dove ha sede il MAG (Museo Alto Garda). L'escursione si conclude risalendo da un sentiero di Nago fino a Castel Penede, luogo d'insediamento prima gallico e poi romano.

ORE 22:10 Donne di montagna (pt.5)

ROBERTO MARZARI, MARTINA MARZARI, ANNETTA RECH (1919-2006). La vita di Annetta è stata caratterizzata da scelte appassionate e controcorrente, come l'antifascismo e l'impegno nella Resistenza. E la memoria di questa storia è custodita da Roberto e Martina nella vecchia casa dei Morganti.