Giovedì 24 settembre 2020
ORE 07:30 L'età della Restaurazione (pt.4)

LE RIVOLUZIONI DEL 1830-1831 IN EUROPA. La Rivoluzione di luglio in Francia conclude, di fatto, il periodo della Restaurazione. Dalle barricate di Parigi, dove per la prima volta compare il proletariato urbano, all'instaurazione della Monarchia costituzionale del re-cittadino Luigi Filippo d'Orléans.

ORE 09:00 Le case del sole (pt.4)

LA CITTÀ DELLA CURA La città di Arco nel corso del Novecento è vissuta e si è sviluppata grazie all'economia della cura: da nota località di soggiorno della nobiltà austro-ungarica a centro sanatoriale nazionale dopo la prima guerra mondiale fino agli anni Settanta.

ORE 11:00 Fare Storia (pt.5)

LA SCUOLA TRENTINA E IL FASCISMO. Un archivio prezioso per la storia del territorio Trentino è l'Archivio Provinciale: qui sono conservati tra gli altri gli archivi scolastici. Quinto Antonelli va ad esplorarli per raccontare un periodo particolare della storia della scuola: quello fascista.

ORE 15:30 L'età della Restaurazione (pt.4)

LE RIVOLUZIONI DEL 1830-1831 IN EUROPA. La Rivoluzione di luglio in Francia conclude, di fatto, il periodo della Restaurazione. Dalle barricate di Parigi, dove per la prima volta compare il proletariato urbano, all'instaurazione della Monarchia costituzionale del re-cittadino Luigi Filippo d'Orléans.

ORE 17:00 Le case del sole (pt.4)

LA CITTÀ DELLA CURA La città di Arco nel corso del Novecento è vissuta e si è sviluppata grazie all'economia della cura: da nota località di soggiorno della nobiltà austro-ungarica a centro sanatoriale nazionale dopo la prima guerra mondiale fino agli anni Settanta.

ORE 21:00 LAB 50

FEMMINISMO E MEMORIA. I documenti, le foto e le voci delle attiviste nella ricostruzione della seconda ondata femminista che, a partire dal ’68, da Trento si è diffusa in tutta Italia. Una giornata di studi per ripercorrere le memorie del femminismo e presentare i risultati del progetto di ricerca FemMe, coordinato da Elisa Bellè e finanziato da Fondazione Caritro.

ORE 22:30 LAB 50

FEMMINISMO E MEMORIA. I documenti, le foto e le voci delle attiviste nella ricostruzione della seconda ondata femminista che, a partire dal ’68, da Trento si è diffusa in tutta Italia. Una giornata di studi per ripercorrere le memorie del femminismo e presentare i risultati del progetto di ricerca FemMe, coordinato da Elisa Bellè e finanziato da Fondazione Caritro.