10:48

Il 1918 è l’ultimo anno di guerra e il Sud Tirolo e Trento sono molto colpiti dalla ulteriore diminuzione degli approvvigionamenti. In città, la convivenza con i soldati esasperati dalla guerra diventa sempre più difficoltosa. Gli ultimi giorni di guerra sono ricordati come quelli del «rebaltòn».

9:59

Le tragiche conseguenze della vicina guerra si mostrano nell’incessante aumento del numero dei feriti ricoverati in città. Trento si trasforma in un immenso ospedale: edifici religiosi, scuole, collegi, orfanotrofi diventano case di cura; sono costruite baracche per gli infettivi e due grandi stazioni igieniche per la pulizia e lo spidocchiamento delle truppe in transito.