22:24

Una fiction-cartoon, prodotta dalla FMST e dalla Pixel Cartoon, con la regia di Valerio Oss. Protagonisti due adolescenti di oggi, Martina e Simone, che si trasformano in storici-detective e vanno alla scoperta della storia della più grande diga europea del Novecento, quella costruita a Santa Giustina nel 1951.

 

17:32

Le proprietà curative di certe acque divennero presto volano di turismo. La storia di questo processo nell'arco alpino e in particolare a Levico fra XIX e XX secolo è al centro della mostra che Alice Manfredi approfondisce con lo storico Rodolfo Taiani e con Fabrizio Fronza del Servizio Conservazione della natura e valorizzazione ambientale della PAT.

20:46

Che tratti ha l'uomo in guerra? Che fa di fronte al nemico, alla morte, alla colpa? Di ciò parla Glenn Gray in "Guerrieri", riferendosi al proprio diario di guerra. Alice Manfredi intervista il curatore Enrico Massucci e Quinto Antonelli, responsabile dell'Archivio della scrittura popolare. Oblò è un magazine sui linguaggi della storia con un occhio al web.

17:39

Come è cambiato il paesaggio agrario in Trentino nell'ultimo secolo? Che storia raccontano questi mutamenti? La mostra "Terre coltivate" è al centro dell'intervista di Alice Manfredi al curatore Alessandro De Bertolini e al direttore della Fondazione Mach Mauro Fezzi. Oblò è un magazine sui linguaggi della storia con un'attenzione particolare al web.

0:6
Conflitti, tensioni e drammatici episodi di violenza caratterizzano la vita cittadina a cavallo tra gli anni sessanta e settanta. Si tratta di una breve striscia di programmazione dedicata ad alcuni articoli di cronaca comparsi sul quotidiano l'Adige tra gli anni '50 e gli anni '70. A cura di Francesca Rocchetti.
0:37
La Grande Guerra raccontata attraverso le parole di chi c'era. Le storie degli emigrati trentini e dei loro discendenti che ancora oggi in luoghi lontani come il Brasile o vicini come la Francia, parlano il dialetto dei loro avi. Il mutamento del paesaggio trentino da terra incolta a terre coltivate. Le ricette della cucina orale, preparazioni semplici tramandate di generazione in generazione.
3:10
La Grande Guerra raccontata attraverso le parole di chi c'era. Le storie degli emigrati trentini e dei loro discendenti che ancora oggi in luoghi lontani come il Brasile o vicini come la Francia, parlano il dialetto dei loro avi. Il mutamento del paesaggio trentino da terra incolta a terre coltivate. Le ricette della cucina orale, preparazioni semplici tramandate di generazione in generazione.
19:11

Ricordare ciò che per molti è stato la realtà del lavoro. Raccontare una storia nata nel 1894, con l'apertura delle prime miniere di barite, di cui oggi ancora Darzo e il Chiese recano le tracce. Tutto questo fa l'associazione La Miniera. I Lab sono un viaggio alla scoperta delle realtà e delle istituzioni che in Trentino si occupano di storia e memoria.

21:40

L'emigrazione trentina in Svizzera, fenomeno poco noto, eppur dirompente nel secondo dopoguerra. Le storie di chi è partito sono al centro di una ricerca e di un programma. Alice Manfredi intervista lo storico Mattia Pelli e Maurizio Tomasi, direttore della rivista "Trentini nel mondo". Oblò è un magazine sui linguaggi della storia con un'attenzione particolare al web.

25:18
L'accordo tra De Gasperi e Gruber firmato il 5 settembre 1946 è il primo passo dell'autonomia del Trentino Alto Adige-Südtirol. È un evento diplomatico e politico su cui molto si è scritto. Elena Tonezzer ne parla con Giuseppe Ferrandi per verificare come quel fatto è ricordato dai politici dell'epoca e per discutere le caratteristiche della loro memoria.