0:16

Otto forti austroungarici del Trentino, quindici gallerie d'arte contemporanee del Triveneto, ventotto artisti, tre musei. Sono i numeri di ArteForte, un progetto sinergico tra soggetti pubblici e privati che quest'estate ha trasformato luoghi di scontro in luoghi d'incontro. Il bilancio della prima edizione e alcuni dei protagonisti nel Lab a cura di Chiara Limelli.

15:55

Pio Angelini inizia l’attività di orologiaio nel 1948, quando gli orologi erano meccanici e si doveva costruire manualmente ogni parte con strumenti di precisione.Un format dedicato alle testimonianze raccolte dalle comunità: in questa serie si raccontano gli artigiani di Arco. Un programma di Matteo Gentilini e Alice Manfredi, realizzato in collaborazione con Mnemoteca del Basso Sarca.

18:25

Una pro loco attenta alle nuove generazioni e ai mezzi di comunicazione non tradizionali. È la pro loco Prade Cicona Zortea che per commemorare il Centenario della Grande Guerra si è affidata al mondo del comics.

14:57

Continuano i nostri Lab, alla scoperta delle associazioni e delle realtà che sul territorio si occupano di storia e memoria. In questa puntata Chiara Limelli ci porta a conoscere il Museo degli strumenti popolari di Roncegno, un museo unico nel suo genere con oltre cinquecento strumenti popolari esposti.

11:24

Al centro di questa puntata la storia di Isidoro Morandi, conosciuto ad Arco come “Doro el pitor”, che lavorò come imbianchino, e decoratore, dagli anni quaranta fino alla sua morte avvenuta nel 1984. Un format dedicato alle testimonianze raccolte dalle comunità: in questa serie si raccontano gli artigiani di Arco.

11:37

Serafino Santoni apre il suo negozio di parrucchiere in centro ad Arco negli anni quaranta e nel 1953 si ingrandisce. Le clienti arrivano infatti anche dalle valli vicine e dalle numerose case di cura presenti in quegli anni ad Arco. Un format dedicata alle testimonianze raccolte dalle comunità: in questa serie si raccontano gli artigiani di Arco.

35:2

Un itinerario in Trentino alla scoperta dei forti della Grande Guerra. Una serie di Alessandro de Bertolini e Lorenzo Pevarello, realizzata in collaborazione con il “Circuito Forti del Trentino”. Il programma questa volta ci porta nelle Giudicarie. Con interviste e materiali dell'Archivio della Fondazione Museo storico del Trentino.

22:50

Un format dedicata alle testimonianze raccolte dalle comunità: in questa serie si raccontano gli artigiani di Arco. Nella prima puntata la falegnameria Lutteri che Vittorino aprì in in via Sant'Anna ad Arco nel 1945.

25:57

Un itinerario in Trentino alla scoperta dei forti della Grande Guerra. Una serie di Alessandro de Bertolini e Lorenzo Pevarello, realizzata in collaborazione con il “Circuito Forti del Trentino”. Il programma questa volta ci porta nell'Alto Garda a conoscere i Forti del Brione e la Tagliata del Ponale. Con interviste e materiali dell'Archivio della Fondazione Museo storico del Trentino.

13:59

La poesia dell'amore tocca anche questa storia di ferro e carbone. Una vicenda di vero amore infatti fu il motore principale della ferrovia che ai primi del '900 collegava Mori, Arco e Riva del Garda. Il programma che racconta la storia di questa “mitica” ferrovia è a cura di di Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini.