13:46

L'unico telefono del paese era installato nel bar di Franca, punto di riferimento per incontri e comunicazioni; Marisa è cresciuta qui, tra chiacchiere e tazzine da caffè, vedendo le donne del paese far capolino inizialmente solo dalla porta sul retro.

19:49

Quando Mirella era giovane, il tempo per mungere cinque mucche era lo stesso che impiega oggi la figlia Marisa per quarantacinque. Molte cose sono cambiate, ma non è cambiata la passione di Marisa che solo tra le sue montagne si sente veramente a casa. Questo racconto è dedicato a Mirella che è venuta a mancare alcuni mesi dopo la realizzazione delle riprese.

27:15

Il progetto politico dell'Unione Europea sta vivendo in questi anni una crisi d'identità e di valori: il direttore Giuseppe Ferrandi e la politologa Louisa Rosemary Parks riannodano il filo della storia europea e discutono le idee dei padri fondatori, l'assenza di memoria pubblica e le radici culturali della crisi dell'europeismo.

26:58

Quinto Antonelli e Massimo Martignoni raccontano il mondo scolastico degli anni Sessanta dal punto di vista storico e architettonico: da una parte, le trasformazioni seguite alla riforma della scuola media del 1963 e dall’altra, le evoluzioni dell’edilizia scolatisca in Trentino.

27:28

Pochi forse conoscono la vocazione fotografica di Piero Calmandrei, giurista e padre costituente, che fissò con la sua Vest Poket Kodak luoghi e momenti della Grande Guerra tra Veneto e Trentino. Cosa distingue il suo sguardo da quello dei fotografi inviati oggi sui fronti di guerra?

27:58

Questo il titolo della campagna realizzata quest'anno per la Giornata dell'Onu contro la violenza sulle donne.

27:39

Sono passati quasi vent'anni da quel singolo, ispirato ai fatti del Kosovo, in cui Jovanotti, Ligabue e Piero Pelù cantavano il loro no alle guerre.

27:51

Il "buon bere" è ormai diventato uno slogan per il marketing del vino, un modo per indicarne la qualità e invitare a degustarlo senza esagerare. Ma il vino e l’alcool in generale sono stati anche strumento di conquista, stordimento, vicinanza al divino.

24:24

Si è parlato tanto di '68 in questo cinquantenario, ma poco della sua memoria: quali sono le rappresentazioni di quell'anno spartiacque diventate rilevanti nel discorso pubblico? Come interpretano quell'antico fermento gli universitari di oggi?

27:59

Nella vita di tutti i giorni fallire è ormai quasi un tabù: eppure la scienza e la tecnologia sono costellate di insuccessi, errori, passi falsi.