14:40

La catastrofe di Marcinelle del 8 agosto 1956 è il triste avvio dell'ultima puntata. Tra le vittime anche un trentino: Primo Leonardelli. Sarà lui il simbolo delle speranze dei primi migranti italiani, contrapposte a quelle di chi in Belgio ci è cresciuto da figlio e nipote di italiani. E a quelle di chi in Belgio ci arriva oggi. Un programma di Tommaso Pasquini.

12:37

Con l'aiuto della ricercatrice Olga Massari, sulla scia dei fondamentali studi svolti a suo tempo dalla storica Anne Morelli, parliamo dell'impegno antifascista di alcuni trentini in Belgio e di quegli italiani che, come Eugenio Mattiato, dopo la guerra lottarono duramente per i diritti dei lavoratori. Un programma di Tommaso Pasquini.

13:29

Giancarlo Erbì ci fa da guida tra i cunicoli della miniera di Blegny per spiegarci il mestiere del minatore. Le ricostruzioni allestite lungo le gallerie mostrano le difficoltà di questo lavoro, per cui molti trentini lasciarono il proprio paese. Ma per capire cosa significava lavorare mille metri sottoterra bisogna ascoltare chi l'ha fatto. Un programma di Tommaso Pasquini.

13:17

Arriviamo in Belgio per parlare dell'arrivo nel Paese nero delle famiglie trentine. Lo facciamo attraverso le testimonianze delle mogli e delle figlie dei minatori che per primi arrivarono nei quartieri minerari, e attraverso le descrizioni delle loro abitazioni. Per le più fortunate si trattò di case vere, di mattoni. Per altre di baracche di legno. Un programma di Tommaso Pasquini.

16:13

Charly Gaul: una leggenda che riecheggia ancora oggi e attira migliaia di ciclisti, e non solo, in città. Chi era Charly e cosa fece sul Bondone? Con Carlo Martinelli. Una serie a cura di Alessandro De Bertolini e Luca Caracristi. Diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (WILL O WISP).

15:28

I motori delle auto ogni anno rombano per risalire il Bondone. Definita da alcuni “l'università della salita”: stiamo parlando di una delle competizioni automobilistiche più avvincenti. Con Fiorenzo Dalmieri, Giorgio Sala e Umberto Knycz. Una serie a cura di Alessandro De Bertolini e Luca Caracristi. Diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (WILL O WISP).

15:54

Impossibile elencare tutte le specie presenti nell’orto botanico alle Viote. Fabrizio ha lavorato nell’orto per molti anni e tra scambi di semi internazionali e studi accurati, ci racconta la sua passione per questo luogo. Con Fabrizio Da Trieste. Una serie a cura di Alessandro De Bertolini e Luca Caracristi. Diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (WILL O WISP).

15:5

Un testimone d’eccezione, un uomo che il Bondone l’ha vissuto in prima persona fin dai primi turisti. Quali attività proponeva e cosa offriva la montagna al turista del ‘900? Con Lino Nicolussi. Una serie a cura di Alessandro De Bertolini e Luca Caracristi. Diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (WILL O WISP).

12:56

Il Bondone è sempre stato ben rappresentato dalle proprie malghe e dai rifugi in grado di accogliere i visitatori. Come sono cambiati e come si svilupperanno in futuro questi edifici? Con Raffaele Nardelli. Una serie a cura di Alessandro De Bertolini e Luca Caracristi. Diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (WILL O WISP).

12:5

Chi furono i primi a risalire sulla montagna? Quando? Una visione particolare, ma soprattutto futuristica del Bondone. Con Riccardo De Carlo. Una serie a cura di Alessandro De Bertolini e Luca Caracristi. Diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (WILL O WISP).