3:43

Valeria Valentin, della Val Badia in Ato Adige, un tempo era una suora che aveva scelto il Cile per la sua missione. Sfidò il regime di Pinochet, salvando centinaia di oppositori. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović. Illustrazioni di Nadia Groff. Regia e montaggio di Marco Busacca.

3:42

Catullo Davide Uhrmacher fu il fondatore e la voce, insieme alla moglie Bruna Tomazzoni, delle trasmissioni in italiano di Radio Praga in Cecoslovacchia, nei primi anni del secondo dopoguerra. I fuoriusciti comunisti italiani in riva alla Moldava lo definirono “trotzkijsta ed ebreo” e fu brutalmente cacciato. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović. Illustrazioni di Nadia Groff.

4:19

Carlos Guillermo Berti e Aida Alicia Pastarini erano discendenti di emigrati trentini. Furono ammazzati in Argentina dal regime del generale Videla. I corpi di questi oriundi trentini non sono mai stati trovati: desaparecidos. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović. Illustrazioni di Nadia Groff. Regia e montaggio di Marco Busacca.

3:56

Jimmy Joe Tessadri, discendente di emigrati trentini di Baselga di Pinè, morì nella guerra del Vietnam. Poche settimane e avrebbe festeggiato il suo ventunesimo compleanno. Figlio di un’emigrazione dolorosa e una vita spenta in una guerra assurda. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović. Illustrazioni di Nadia Groff. Regia e montaggio di Marco Busacca.

3:15

Giambattista Piaz, detto Tita, era un Diavolo sulle pareti rocciose. Infatti era soprannominato il Diavolo delle Dolomiti. Personaggio indomabile, patì il carcere austriaco e tedesco; amava le montagne come regno di libertà. La sua vita è entrata nella leggenda. Un programma di Paolo Tessadri con Ivan Pavlović. Illustrazioni di Nadia Groff. Regia e montaggio di Marco Busacca.

10:47

Francesco prepara una ricetta tipica di Caldonazzo tramandata nelle generazioni da una famiglia storica del paese. Le tracce di questo piatto risalgono a centinaia di anni fa. La “pinza di riso” veniva preparata in occasione della festa del Sole, cioè il primo giorno in cui riprendeva a splendere il sole in paese dopo il freddo dell’inverno. Per festeggiare si preparava questo piatto unico.

10:32

Finalmente è tempo di Smacafam! Anna è una giovane cuoca che ama preparare lo “smacafam” sia per la trattoria dove lavora, che per i suoi cari. Fu la nonna a insegnarle i segreti di questa ricetta che lei mette in pratica con amore praticamente ogni giorno. Una serie diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (Will o Wisp)

10:44

Gianni è il gestore della storica trattoria trentina “Al Volt”. Da lui sono passati tantissimi nomi illustri dello spettacolo e alcuni di questi proprio per assaggiare i suoi canederli. Gianni infatti custodisce delle storie e degli aneddoti sui canederli davvero particolari, a partire dai lanzichenecchi. Una serie diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (Will o Wisp).

10:12

Mariapia non butta via nulla! Infatti la vecchia ricetta della “Bèca” si può interpretare sia in chiave dolce che salata, ma la preferita della nostra protagonista rimane la ricetta classica. Una serie diretta da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (Will o Wisp).

11:5

I ricordi da bambina nella vita del basso trentino. La pasta e fagioli è uno di quei piatti che sono riusciti a rimanere esenti da rivisitazioni gourmet. Un piatto semplice, come la gente, nei ricordi di Rosy.