Matteo Gentilini

David Muñoz Gutiérrez. Essere testimone di un colpo di stato

David Muñoz Gutiérrez. Essere testimone di un colpo di stato

L’11 settembre 1973 David Muñoz Gutiérrez si trovava a Santiago e assistette in diretta ai primi concitati momenti del golpe, come racconta in questa intervista. Era un dirigente del Partito socialista cileno, segretario regionale della provincia di Cautin. Ricercato dal regime di Pinochet, cominciò un periodo di clandestinità fino all’arrivo all’ambasciata italiana dove rimase quasi un anno. Nel 1974 riuscì ad espatriare in Italia: da quel giorno vive nel nostro Paese, a Bologna.

Tempo di lettura: < 1 min

Oggi si vola: il Caproni Ca.60

Oggi si vola: il Caproni Ca.60

Il Caproni Ca.60 è uno dei primi modelli aerei progettati per il trasporto civile. Il grande idrovolante da trasporto passeggeri negli intendimenti del progettista Ing. Gianni Caproni avrebbe portato ad un deciso passo in avanti il trasporto aereo commerciale italiano, con la possibilità di voli anche transatlantici. Volò due volte nel corso del 1921 precipitando in acqua al termine del secondo volo, danneggiandosi in modo molto grave e ponendo fine agli ambiziosi test. Le uniche componenti rimaste sono conservate presso il Museo dell'aeronautica Gianni Caproni e presso il Parco Museo di Volandia.

Tempo di lettura: < 1 min

Nelle stanze dello spionaggio: la Casa delle Foglie a Tirana

Nelle stanze dello spionaggio: la Casa delle Foglie a Tirana

Far riemergere la memoria e la storia dei luoghi abbandonati: questo secondo la studiosa e architetto newyorkese Elisabetta Terragni è uno degli aspetti più interessanti quando si lavora a tali progetti. In questa intervista ci conduce alla scoperta di “House of Leaves” nel centro della cosmopolita Tirana, oggi Museo Nazionale Albanese sulla Sorveglianza di Stato, e in passato sede del Sigurimi, il famigerato servizio segreto che ha operato durante la lunga dittatura di Enver Hoxha.

Tempo di lettura: 2 min

Enza Elena Spinapolice. L’uomo preistorico era anche una donna

Enza Elena Spinapolice. L’uomo preistorico era anche una donna

Si parla sempre di “uomo preistorico”, addirittura il nome della nostra specie è Homo Sapiens. Proprio come se le donne nell’antichità non fossero esistite. Questa la felice intuizione dell’archeologa Enza Elena Spinapolice, docente presso l’Università di Roma La Sapienza. I suoi studi si rivolgono in particolare al Paleolitico Medio europeo e alla Middle Stone Age africana. Nell’ambito dell’edizione 2022 del RAM film festival di Rovereto ha tenuto un intervento dal titolo emblematico "L’uomo preistorico era anche una donna".

Tempo di lettura: < 1 min

Carmine Rodi Falanga. Passato e videogiochi: nascita e sviluppo di un genere

Carmine Rodi Falanga. Passato e videogiochi: nascita e sviluppo di un genere

Carmine Rodi Falanga vive a Praga e da oltre vent’anni si occupa di formazione esperienziale: uno dei grandi temi con cui si è confrontato è proprio l’educazione attraverso i videogiochi, all’interno della cosiddetta “Game based learning”. Inoltre è appassionato e giocatore di videogiochi sin da quando esistono. In questa intervista gli abbiamo chiesto di raccontarci dal suo punto di vista privilegiato l’evoluzione del fenomeno dei videogiochi di ispirazione e ambientazione storica e di come gli studi storici abbiano influenzato questo mercato.

Tempo di lettura: < 1 min